Cucina mediterranea

Fritti poveri napoletani dolci e salati a Roma

A Roma in zona Colli Albani il Ristorante Olio & Farina presenta un ventaglio di specialità di mare e della cucina napoletana come i fritti poveri. Prediligiamo affidarci alla filiera corta perché le caratteristiche del cibo vengano conservate e gli ingredienti siano biologici e gustosi.

Pescato fresco

Il pesce è un alimento estremamente delicato e la sua scelta, sia per le grigliate che per i primi, è molto importante per un’alimentazione sana. Il pesce del nostro ristorante proviene da Civitavecchia, sul Tirreno. A poca distanza da Roma, il pescato è stagionale e selezionato ogni giorno, essendo un alimento facilmente deteriorabile. Spigole, orate, cozze, gamberi e vongole sono proposti secondo ricette tradizionali.

Cucina italiana

La farina è indispensabile per tante specialità come la pasta fresca fatta in casa che nella cucina italiana ha diverse forme e varianti regionali: tonnarelli, fettuccine, bucatini, tortellini, ravioli, tagliatelle, agnolotti, gnocchi. I condimenti e le salse sono arricchiti di spezie e olio extravergine DOP della Sabina. La farina viene anche utilizzata per i fritti poveri napoletani, fatti con tecnica artigianale, come il calzone che può essere farcito con mozzarella, salsiccia, scarola, acciughe, olive nere, ricotta o capperi. Da scoprire e assaggiare il cuoppo che a Napoli, anticipando lo street food, veniva servito in un cono fatto con un foglio di carta paglia che conteneva frittura di pesce in pastella oppure una variante salata di pizzette, arancini, patate, zeppole o quella dolce, come le gaffe con zucchero.

Passa a gustare i fritti poveri napoletani in via Arrigo Davila 83 a Roma !

Share by: